mercoledì 23 settembre 2009

Work Of Art

Per riempire i pomeriggi in attesa di trovare un nuovo lavoro, ho deciso di dedicarmi un po’ all’arte o più che altro a “sviluppare” la mia vena artistica! ^_^
Dal momento che non sono né Picasso né Monet o Chagall, ho deciso di dedicarmi al découpage. Il découpage è una tecnica decorativa il cui nome deriva dalla parola francese découper, ovvero ritagliare. In sostanza si ritagliano delle illustrazioni o dei disegni fatti a mano e si incollano su una superficie che può essere legno, ceramica, vetro, metalli o tessuti. Dal momento che sono alle prime armi, ho deciso di utilizzare il legno. La cosa negativa di quest’arte è che molto costosa, soprattutto per i colori acrilici e il vetrificante per rendere lucidi le superifici dopo aver applicato il découpage. Ad ogni modo questo è il risultato ottenuto:

Ecco cosa ho fatto:
- Ho comprato al Brico un portapenne cilindrico in legno, poi ho ritagliato alcune foto in bianco e nero trovate su Internet dei Simpson, le ho colorate e ritagliate (per gli spazi piccoli, come ad esempio tra una gamba e l’altra di Bart, ho preso uno spillo, ho appoggiato il disegno su una superficie morbida, va bene anche un pacchetto di fazzolettini, e ho praticato diversi forellini uno vicino all’altro e poi con moooooolta cautela ho staccato il pezzo di carta in eccesso).
- Con un pennello un po’ più spesso (n° 20) ho dipinto il portapenne di bianco sia all’interno che all’esterno e alla base. Ho utilizzato un colore acrilico opaco ed è diluibilie in acqua per rendere più semplice la stesura sulla superficie. Dopo averlo lasciato asciugare, ho passato un colore magenta perlescente (con un pennello più piccolo del precendente, vanno bene quelli che si usano per dipingere), ideali per questo tipo di tecnica o cmq per le tecniche decorative, solo all’esterno del cilindro e ho lasciato asciugare per un giorno intero evitando così le sbavature quando si incollano le figure.
- Dopo aver colorato le figure ed averle ritagliate, le ho incollare con la colla in stick (io ho usato la Pritt che va bene anche per il legno). Una volta finito di incollare le figure ho passato una prima mano di vetrificante all’acqua per rendere lucido la superficie, il giorno successivo ho passato la seconda mano per ricoprire bene l’intero cilindro. E questo è il risultato, che ve ne pare?




Bart & Lisa


Maggie

The Simpson


4 commenti:

Andrea Villata ha detto...

Ottima tecnica e risultato perfetto!!!
Ora che siete in due a fare questi oggettini carini possiamo mettere su un'impresa.^_^ Piccolo consiglio per le foto a distanza ravvicinata. Se fai macro è meglio mettere la macchina parallela al soggetto e non angolata, cosi (ad es nella seconda foto di maggie)il sopra o il sotto della foto non ti viene sfocato...
ossequi!!!

valedc91 ha detto...

Ciau!! Che carino il portapenne!! Mi metterei a farli anche io se non avessi questa marea di roba da fare!! Un bacio!

ambro ha detto...

complimenti sambo davvero carini :)

sei davvero brava a disegnare :D

notus ha detto...

Io posso vantarmi da avere il primo pezzo unico creato dalla mia piccola artista :D
Stupendo!!! ********