lunedì 24 ottobre 2011

Sometimes God Calls His Angels Too Soon - Part II


E anche oggi, durante tutta la giornata, mi sono ritrovata a pensare a quello che è successo ieri. E' come se avessi conosciuto veramente Marco, anche se in realtà lo seguivo solo durante le gare, forse perché aveva SOLO 24 anni, forse perché aveva 3 anni meno di me. forse perché non è giusto che "qualcuno" ha deciso che fosse ora di staccargli la spina e che avesse bisogno di lui altrove. O forse perché in questo ultimo periodo, le cose non vanno come mi aspettavo, forse perché sono più sensibile rispetto ad altre volte. Continuo a domandarmi perché eppure una risposta non c'è; l'unica cosa da fare è continuare ad alzarmi al mattino e sorridere, ricordare il suo sorriso e credere che sia in un posto migliore. Una volta qualcuno ha detto "show must go on"...and that's it...Ciao Marco!!!

7 commenti:

riccardo ha detto...

http://www.riccardothesinger.blogspot.com/

Ashram ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Vani ha detto...

E' sempre difficile dire addio ad una persona... spesso è più facile dire ciao! Infondo una persona continua sempre a vivere nel nostro cuore anche se non la vediamo!

Quarzonero ha detto...

So che anche da lassù andrà sempre forte.. Ting'avert Marchino! Lamps!

meryl ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Thinking About Becoming A Parent ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
roye ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.